GHISRisorsa 2

it | en

La Malpaga Rosso di Valtellina

2018 DOC

La Malpaga
Rosso di Valtellina

Dal colore rosso rubino, dai profumi ciliegia e lampone con note leggermente minerali e speziate, La Malpaga Rosso di Valtellina ha un buon tannino, fine ed elegante in bocca.

È adatto per un aperitivo con salumi e formaggi, ma ottimo anche per accompagnare primi piatti, carni bianche e uccellagione.

2018 DOC

La Malpaga
Rosso di Valtellina

La Malpaga Rosso di Valtellina

Dal colore rosso rubino, dai profumi ciliegia e lampone con note leggermente minerali e speziate, La Malpaga Rosso di Valtellina ha un buon tannino, fine ed elegante in bocca.

È adatto per un aperitivo con salumi e formaggi, ma ottimo anche per accompagnare primi piatti, carni bianche e uccellagione.

Produzione

La Malpaga Rosso di Valtellina è prodotto da uve 100% nebbiolo provenienti da una piccola vigna situata nel comune di Tirano, ereditata dalla nonna paterna.

Lavorazione

Dopo aver raggiunto la maturazione fenolica e un adeguato sbalzo termico caratteristico della zona, le uve vengono raccolte e portate in cantina per la vinificazione, che avviene in modo del tutto naturale. Non è aggiunto nessun tipo di lievito selezionato, ma esclusivamente lieviti indigeni.

Dopo circa due settimane di macerazione con le bucce, si effettua la svinatura e si deposita il vino in vasche di acciaio inox, fino al completamento della fermentazione malo lattica.

Trascorsi circa due mesi, il vino viene liberato dalle fecce più grossolane e spostato in anfore di terracotta, dove affina per 12 mesi. Infine, una volta imbottigliato, riposa per ulteriori 12 mesi prima di essere venduto.

Colori e profumi

Grazie a questa tipologia di lavorazione e di affinamento si ottiene La Malpaga Rosso di Valtellina dal colore rosso rubino, dai profumi di ciliegia e lampone con note leggermente minerali e speziate, un buon tannino, fine ed elegante in bocca.

Piatti

La Malpaga, Rosso di Valtellina, è adatto per un aperitivo con salumi e formaggi, ma ottimo anche come accompagnamento a primi piatti e carni bianche o uccellagione.

Scheda tecnica

GRADO ALCOOLICO: 13% circa

PH: 3.4

ACIDITÀ TOTALE: 6,5 mg/l

ESTRATTO: zuccheri residui < 1 g/l

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 18°/19°

Potrebbe piacerti anche

Faset
Sforzato di Valtellina

La Tena
Valtellina Superiore

La Tena Riserva
Valtellina Superiore